2019 – Impianto di lavorazione della carne di maiale

  • Spagna, Catalogna

Necessità del cliente finale
Il cliente deve realizzare uno degli impianti più grandi in Europa per la lavorazione della carne di maiale e ha la necessità di collaborare con un partner in grado di fornirgli le macchine in soli 5 mesi. La commessa comprende sia macchine a catalogo sia macchine speciali, realizzate su specifica del cliente.

Descrizione dell’impianto
La prima parte dell’impianto è dedicata all’abbattimento e alla stabilizzazione delle mezzene.
Dal bacino artificiale di 3 km², che sostiene la necessità di acqua dell’impianto, è possibile apprezzare tutta l’installazione, che si estende per una superficie di 62.000 m² nel brullo paesaggio della Catalogna.

Dati dell’impianto
L’impianto lavora 2.400 tonnellate di carne al giorno suddivisa tra semilavorato e prodotto finito. La potenza frigorifera impiegata è di 20 MW.

Soluzione Stefani
Prodotti installati

Nei tunnel di abbattimento: 45 abbattitori BURAN speciali
Abbattitori in acciaio inossidabile che sviluppano una potenza frigorifera particolarmente alta, necessaria per abbattere le mezzene in tempi rapidi. I 45 abbattitori BURAN sviluppano complessivamente una potenza frigorifera di 5 MW, con una portata d’aria di 3.380.000 m³/h.

Nelle celle di stabilizzazione: 26 aerorefigeranti cubici industriali GRECALE 900 speciale XL.
Macchine compatte in altezza con una grande superficie di scambio termico.

Vantaggio ottenuto

I 26 arorefrigeranti GRECALE, distribuiti in 13 celle, stabilizzano 190.000 kg di carne ogni 12 ore. Il ciclo continuo è garantito dall’efficiente sbrinamento ad acqua che evita ogni fermo macchina.

Descrizione
Una commessa molto complessa, che prevede l’installazione di oltre 70 macchine speciali, personalizzate sulle specifiche esigenze di uno stabilimento che, con la lavorazione di 2.400 tonnellate di carne al giorno, è destinato a diventare uno degli impianti per la lavorazione della carne più grande in Europa. A rendere ancora più sfidante questo progetto sono state le tempistiche strettissime di soli 5 mesi che, grazie alla nostra esperienza e competenza nel settore e alla nostra flessibilità produttiva, sono state pienamente rispettate. L’intera commessa richiedeva la realizzazione degli impianti per l’area destinata all’abbattimento e alla stabilizzazione delle mezzene e, a seguire, degli impianti per le celle di lavorazione e le baie di carico. Grazie al nostro know-how abbiamo realizzato su misura tutte le macchine con raffreddamento ad ammoniaca che si sono rivelate necessarie per rispondere alle necessità dell’impianto, situato in Spagna, nella regione della Catalogna.

Contattaci per maggiori informazioni


    Altre referenze
    2021-04-27T17:47:14+02:00
    Torna in cima